Comune di Vezzano Ligure - (SP)

Regolamento per la rottamazione delle ingiunzioni

Pubblicata il 14/02/2017

Il Comune di Vezzano Ligure, con Delibera di Consiglio Comunale n. 2 del 30/01/2017, ha aderito alla c.d. "sanatoria" prevista dall'art 6 ter del DL 193/2016.
A seguito di tale adesione il contribuente potrà accedere ad una definizione agevolata dei propri debiti afferenti le entrate comunali, anche tributarie (ICI/IMU/TASI - TARI/TARES - Sanzioni PM - COSAP - altre entrate), non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione di pagamento emessi dal Comune stesso, negli anni dal 2000 al 2016.
L'adesione alla definizione agevolata consentirà al contribuente di sanare il proprio debito con l'amministrazione comunale con i seguenti vantaggi:
  • nel caso di sanzioni PM: non si pagano gli interessi, compresi quelli di cui all'art 27, sesto comma, della L 689/1981 (c.d. maggiorazione del 10% semestrale)
  • nel caso delle altre entrate, anche tributarie: non si pagano le sanzioni
Per aderire alla definizione agevolata il contribuente dovrà presentare istanza di adesione al Comune di Vezzano Ligure entro il 30/04/2017 compilando il modulo in allegato trasmettendolo con le seguenti modalità:
  • a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Vezzano Ligure Via Goito, n. 2 – 19020 Vezzano Ligure
Dal lunedì al  Sabato dalle 9.00 alle 12.00  
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Regolamento definizione agevolata ingiunzioni.pdf 25.2 KB
Allegato DCC 2 30 01 17.pdf 23.37 KB
Allegato Istanza di adesione alla definizione agevolata delle ingiunzioni.pdf 43.31 KB

Facebook Google+ Twitter